EMPIRETRADING.NET SCAM? TRUFFA? Cosa si cela dietro questo Broker?

Lingue del sito: Inglese, Spagnolo, Tedesco, Francese, Russo, cinese.

Piattaforma: Metatrader 5 e FIX API

Tipo di conto: STO ed ECN puro

Leva massima: 1:400

Deposito minimo: 1000 eur/usd

Tempo di esecuzione: inferiore a 200ms

Contratto minimo: 0.01 lot

Strumenti di Trading: 60 Coppie Forex  / 10 Commodities / 12 Indici / Cryptovalute / Futures

Investimenti: PAMM manager / PAMM investor

Partnership: Introducing Broker / White Label

Bonus: vasta gamma di Bonus

Supporto: Live chat / email

Conto Segregato: si

Banche EU: si

Benvenuto in questa recensione dove andremo ad analizzare alcuni pro e contro di questo Broker internazionale poco conosciuto ma che merita dell’attenzione.

EmpireTrading.net è una società di brokeraggio internazionale di proprietà della Techsync Management Consultancies FZE registrata nella Free Trade Zone degli Emirati Arabi.

Techsync Management Consultancies FZE è una Compagnia autorizzata e regolata dalla United Arab Quwain Authority (UAQ) con licenza numero 1861, con uffici presso Al Shmookh Building, P.O. Box 7073, Dubai – United Arab Emirates e London, 7 Bell Yard, WC2A 2JR – United Kingdom.

EmpireTrading è uno dei pochissimi broker off-shore ad avere banche depositarie in Europa.

I depositi dei clienti sono segregati, ovvero separati dal capitale sociale del broker, questo conferisce un alto grado di sicurezza. Il management ci informa che a breve arriveranno diverse licenze europee in quanto il Broker ha intenzione di espandersi sempre più.

Individuiamo 2 tipi di conti trading, ovvero STP ed ECN. Il Broker non è market maker e funge da solo intermediario tra il cliente e il Liquidity Provider. Basa il suo guadagno esclusivamente sugli spread applicati su ciascuna transazione.

I tempi di esecuzione sono molto rapidi.

Per i money manager EmpireTrading offre un servizio di conti gestiti di tipo PAMM. Per poter aprire una propria PAMM, il broker esegue un filtraggio richiedendo specifiche caratteristiche e storici certificati da fonti autorevoli come Myfxbook o FxBlue. Questo denota un chiaro segno di serietà e una reale intenzione di voler fare bene.

Le piattaforme utilizzate da EmpireTrading sono Metatrader 5 e FIX API.

Metatrader 5 è l’ultima piattaforma di Metaquotes, decisamente migliore di Metatrader 4.

Per tutti coloro che hanno software di trading automatici o semiautomatici, compatibili solo con metatrader 4 il broker offre un servizio di conversione dei software da mt4 a mt5. Un servizio esclusivo che non possiede praticamente nessun broker.

FIX API invece, permette di poter utilizzare MT5 collegandosi da piattaforme totalmente differenti.

EmpireTrading offre la possibilità di personalizzare i conti trading. Basterà contattare il supporto ed elargire le proprie richieste. Nel limite del possibile i ragazzi del supporto tecnico provvederanno a soddisfare la richiesta dell’utente.

Il deposito è possibile effettuarlo via Bonifico e attraverso cryptovalute. La società si sta prodigando ad avviare anche i pagamenti con carta di credito/prepagata al fine di essere più competitiva.

Il deposito minimo ammonta a 1000 EUR/USD. Ciò denota la volontà da parte del broker di filtrare la propria clientela. I broker con deposito minimo generalmente alto tendono a ricercare clienti più professionali in quanto il proprio modello di business è basato sul guadagno dallo spread. Più il cliente guadagna o trada, più il Broker è soddisfatto, a differenza dei broker market maker che ostacolano quanto più possibile l’utente affinchè perda denaro offrendo depositi molto piccoli. EmpireTrading da quello che si evince, cerca di offrire le migliori condizioni di mercato possibili nel limite delle proprie possibilità tecnologiche.

Inoltre abbiamo riscontrato una elevatissima professionalità da parte del supporto sia in Live Chat che via email. Hanno risposto a tantissime delle nostre domande con grande pazienza e precisione. Pertanto possiamo confermare un ottimo personale ben preparato. Vi garantiamo che ricevere un supporto ottimale è fondamentale per ottenere un’esperienza di trading soddisfacente, oltre a tutte le caratteristiche già citate.

La leva massima 1:400 era d’obbligo per un Broker Off-shore. Tradare con leve basse è diventato davvero difficile sopratutto se si vogliono utilizzare sistemi di trading automatico. Con una leva bassa è praticamente impossibile farne uso, a meno che questi software non siano FIFO Compliant o simili.

Strumenti: su EmpireTrading abbiamo a disposizione Forex , Materie Prime, Indici, Cryptovalute e addirittura i Futures, Opzioni e Azionario. Praticamente quasi nessun Broker, se non i TOP, offrono come strumenti i Futures. EmpireTrading sotto questo punto di vista ci ha sorpresi particolarmente.

Conslusioni

Riteniamo che EmpireTrading sia un broker da tenere sotto osservazione perchè molto interessante.

In futuro potremmo sentire parlare molto di questo broker, il quale si presenta sul mercato con umiltà e con tanta voglia di fare bene su un mercato diventato ormai difficile a causa di Broker poco affidabili. Per concludere, un Broker truffaldino non offrirebbe condizioni di mercato ottimali, sarebbe un market maker ma soprattutto non avrebbe fondi segregati in europa. Naturalmente questa è solo una nostra opinione, ma la sensazione è quella che Empire Trading sia un broker che ha voglia di crescere bene, e la sua struttura solida e organizzata lo conferma.

Comments

comments

Aggiungi ai preferiti : Permalink.