Archivio tag: forex trading

Le piattaforme e i broker di forex

Il Forex trading, che prevede lo scambio di una valuta con un’altra sul mercato dei cambi, non è adatto per inesperti o comunque per persone improvvisate in cerca di facili guadagni. Nessun investimento, infatti, è privo di rischi, e il forex con il suo rapido ritmo di negoziazione e l’elevata leva finanziaria, non ne è esente. Ovviamente, ciò non significa che si può non trarre profitto da questa forma online di business, purché ci si affidi ad una piattaforma funzionale e ad un broker affidabile.

Come scegliere piattaforma e broker giusti

Quando si intende fare del trading online è fondamentale saper selezionare il broker forex, e le piattaforme adeguate alle proprie esigenze. In riferimento a queste ultime, per ottimizzare il risultato bisogna in primo luogo considerare gli strumenti di trading mesi a diposizione, il numero di coppie e di valute offerte, oltre che sfruttare i massimi, il servizio clienti e, ovviamente valutarne i costi. A proposito di questi ultimi è importante sottolineare che nel forex trading spesso è piuttosto complicato; infatti, mentre alcuni broker fanno pagare una commissione, molti altri non le pubblicano, ed inoltre mentre alcuni guadagnano denaro nello spread denaro-lettera, altri sostanzialmente riducono le loro commissioni. Questo è solo uno dei principali validi motivi per cui la ricerca del miglior broker forex è piuttosto complessa. Un altro fattore da considerare è che ci sono una varietà di broker presenti online, molti dei quali con una piattaforma forex non regolamentate o regolate solo in paesi giuridicamente non accessibili. Per evitare questi problemi oggi c’è il sito forex denominato stofs.com che si attesta ai primissimi posti della lista dei migliori broker per il trading. Inoltre è importante sottolineare che il sito della STO company offre anche un conto demo gratuito in modo da poter testare il mercato con soldi virtuali, e poi una volta raggiunto un buon livello d’esperienza, ci si può tuffare sul mercato con denaro vero.

Le offerte migliori per il trader

I migliori trader che commerciano con le valute, in genere combinano il valore con alcuni strumenti di selezione e soprattutto di ottima qualità. Il sito stofs.com in base alle molte delle note positive recensite nei vari forum è dunque uno di quelle piattaforme digitali in grado di regalare ottime performance ai suoi utenti, in quanto il broker spesso viene esaltato, indipendentemente dal prodotto di investimento preferito da parte del trader. La società è dunque sicuramente la scelta migliore se si desidera negoziare più prodotti all’interno di un conto per tutti gli usi (ad esempio, azioni, opzioni e forex), oltre che usufruire di Spread ristretti e godere di strumenti affidabili e trasparenti su una vasta area del mercato finanziario. Chi sceglie questo sito per il proprio trading online può utilizzare la MT4, ovvero la piattaforma il cui nome per esteso risponde a Metatrader 4 uno dei più apprezzati dell’intero settore, e ideale commerciare da ogni luogo, in qualsiasi momento, e sia sui computer fissi e portatiti che sui dispositivi mobili come gli smartphone.

Gli strumenti proposti da STO

Indipendentemente dal proprio livello di esperienza, il sito STO propone agli utenti che hanno scelto di fare trading sulla sua piattaforma digitale, l’accesso ad una serie di strumenti e materiali che se accuratamente letti e visualizzati in modo approfondito (tabelle e grafici), svolgono un funzionale e redditizio tirocinio educativo, in grado di far imparare bene e velocemente i concetti essenziali e complessi oltre che le strategie indispensabili quando si presentano diverse situazioni durante il trading stesso. Infine a testimonianza della correttezza del broker e della sua trasparenza, va sottolineato che STO è regolarmente registrato e quindi consente a chi lo sceglie di fare trading con disinvoltura e senza rischi di perdere in modo parziale o totale i capitali versati per commerciare online sui mercati finanziari, anche se va precisato che la volatilità dei mercati, consiglia la massima cautela poiché le perdite ci sono e se non attentamente valutate possono diventare serie e consistenti.

Come evitare di fare errori nel Forex Trading

Fare trading è come avviare e gestire una qualsiasi attività imprenditoriale. Voi vorreste gestire un’attività imprenditoriale senza un business plan? Quindi perché iniziare a fare trading senza un barlume di pianificazione?

C’è anche però da sottolineare il fatto che spesso e volentieri, le sconfitte sono necessarie nel trading. E’ tuttavia necessario sbagliare, perché purtroppo anche con una preparazione teorica ottima, quando si scende nel campo del Forex, è molto semplice farsi prendere dal panico, in quanto numerosi fattori entrano in gioco dopo l’apertura della posizione.

Una delle soluzioni per affinare la tecnica e per evitare gran parte degli errori che potrebbero bruciarvi il conto è quello di utilizzare un conto demo forex. Al giorno d’oggi qualsiasi broker sul mercato offre la soluzione demo. Utilizzando la modalità virtuale potrete iniziare a familiarizzare con la piattaforma e tutti gli strumenti che offre: grafici, indicatori, strumenti di protezione avanzata come il Trailing Stop o lo Stop Loss to Break Even, e moltissime altre funzioni fondamentali.

Ovviamente avrete l’opportunità di creare (oppure affinare se l’avete di già) la vostra strategia, senza dovervi stare a preoccupare se funzionerà o meno. Considerate il vostro Account Demo come “allenamento”, proprio lo stesso allenamento che le squadre di calcio eseguono ogni giorno prima della partita della Domenica. Una domenica arriverà anche per voi, quando sarete pronti a tradare in modalità reale.

Un’altro pilastro fondamentale per evitare grandissimi errori, è quello di avere uno Stop Loss. Lo stop loss è uno strumento che ogni piattaforma di qualsiasi broker offre, è il punto in cui la vostra trade si chiuderà, solitamente in perdita (ovviamente se la vostra trade si trova in profitto e settate lo stop loss in profitto la posizione si chiuderà in profitto). In parole povere è quello che siete disposti a perdere. Quindi è buona norma sempre mettere uno Stop Loss, l’assenza di Stop Loss potrebbe portarvi a gigantesche perdite nel vostre account e prima o poi anche alla tanto temuta Margin Call e di sicuro anche allo Stop Out.

Account Demo e Stop Loss sono sicuramente i due strumenti per evitare di bruciare il conto e di non essere nel 90/90/90, ovvero la regola canonica dei broker che recita “Il 90% dei clienti perde il 90% del proprio capitale nei primi 90 giorni”. Mi sembra ovvio che l’obiettivo da perseguire è rimanere in quel 10%, e un buon inizio per farlo è tenersi bene a mente Stop Loss e Conto Demo prima di combinare disastri.