Premiata Seat Italia ai caschi d’oro 2015

Come ogni anni qualche giorno fa Milano è stata la finestra dove è stato organizzato e si è celebrato l’ormai famoso appuntamento dei Caschi d’Oro.

E come ogni anno quella dei Caschi d’Oro è l’occasione in cui la rivista Autosprint omaggia i protagonisti del settore automobilistico sportivo sia italiano che internazionale.

Quest’anno inoltre, rispetto agli anni precedenti, è stata una edizione molto sentita in quanto si festeggiava anche il 50° anniversario dell’organizzazione dei Caschi D’oro. A premiare i diversti protagonisti c’era Alberto Sabbatini, Direttore della testata giornalistica.Ma andiamo nel dettaglio a vedere chi è stato premiato. Cominciamo con la stagione sportiva 2015 che ha visto premiata Seat Italia e Seat Motorsport Italia.

In casa Seat si è gareggiato in due campionati per il 2015 con protagoniste due macchine di punta che tanto piacciono agli automobilisti di tutto il mondo: la Seat Leon Cup e la Seat Ibiza Cup.

Premiata anche Valentina Albanese come protagonista assoluta e vincitrice del campionato italiano con al volante la sua Seat Leon Cup Racer TCR: Valentina in tutta la stagione ha dimostrato grandi capacità e personalità di fatto spiazzando tutti gli altri concorrenti del campionato italiano. Valentina è stata premiata per la conquista nel CITE che per l’occasione ha ritirato anche il premio di Jimmy Ghione per la categoria motorsport Seat a bordo della sua Leon Cup Racer.

Piena soddisfazione in casa Seat con Gianpiero Wyhinny molto contento per i premi ricevuti dalla casa spagnola in Italia.

Risultati indubbiamente molto importanti in casa Seat che confermano il trand già positivo di vendite in tutto il mondo con veicoli sempre più sicuri che tanto piacciono al pubblico di tutto il mondo, con un parco auto che ogni anno si riempe sempre di modelli nuovi con optional sempre più all’avanguardia (maggiori informazioni su AutoPezziStore.it) e che tanto piacciono al pubblico.

Comments

comments